Tacos al Gruyère AOP

20' 20'

Tutto ha inizio intorno al 3000 a.C., quando gli Inca decidono di bonificare la Valle di Tewak per coltivarvi il mais.

Per loro, il mais non è un alimento come gli altri, ma è la base dell'umanità o il seme della vita, arrivando a credere che gli esseri umani siano fatti di mais.

Le prime tracce di lavorazione del mais risalgono all'incirca al 1500 a.C., il che suggerisce che le prime tortilla potrebbero risalire a questo periodo.

Ultimo baluardo dell'invasione occidentale, il celebre azteco Montezuma utilizzava le tortilla nella sua dieta quotidiana. Il nome taco deriverebbe dal fatto che questo modo di mangiare alimenti semplici, ma ottimi, arrotolati in una tortilla costituiva l'alimentazione abituale dei minatori d'argento messicani.

La forma cilindrica ricorda i candelotti di dinamite utilizzati nelle miniere, che venivano chiamati taco.

Sarà per questo che, a volte, i taco sono particolarmente piccanti?

Buon appetito!

Ingredienti per

4

Nota

Attention changement nombre de personnes

Preparazione dei tacos

  • 1 c.ni
    olio da cucina
  • 50 g
    scalogno
  • 300 g
    di carne di bovino tritata
  • 100 g
    peperoni rossi
  • 200 g
    pomodori
  • 50 ml
    Passata di pomodoro
  • 50 g
    Fagioli rossi
  • 40 g
    Mais in chicchi
  • 1 pizzico
    di paprica in polvere
  • 2 ml
    Tabasco
  • 1 pizzico
    Cumino macinato
  • 1 pizzico
    di sale
  • 1 pizzico
    di pepe
  • 50 g
    Panna acida
  • 30 ml
    scorza di limone
  • 8 fogli
    Tortillas
  • 100 g
    di Gruyère DOP
  • 4 fogli
    Insalata Batavia

Preparazione

Preparazione dei tacos

  1. Tritare finemente gli scalogni e metterli da parte.
  2. Grattugiare il Gruyère AOP e metterlo da parte.
  3. Preparare e tagliare i peperoni a cubetti e metterli da parte.
  4. Pulire i pomodori, tagliarli a cubetti e metterli da parte.
  5. Preparare e lavare l'insalata.
  6. Far soffriggere gli scalogni tritati in un po' di olio caldo.
  7. Aggiungere la carne macinata e cuocere a fuoco vivo.
  8. Aggiungere i peperoni e cuocere per qualche minuto.
  9. Aggiungere i pomodori a cubetti.
  10. Aggiungere la passata di pomodoro, la panna acida e la scorza di limone. Terminare la cottura a fuoco molto basso.
  11. Regolare il condimento e lasciare raffreddare.
  12. Aggiungere metà del Gruyère AOP grattugiato.
  13. Tagliare l'insalata in strisce sottili e disporla al centro del piatto.
  14. Versare un po' di composto al centro di ogni tortilla e coprire con il Gruyère grattugiato rimasto.
  15. Arrotolare.
  16. Disporre sull'insalata.

Ricette simili